Logo

Open Factory

“Open Factory” è il più importante opening di cultura industriale e manifatturiera: un’iniziativa, giunta alla sesta edizione, che punta ad aprire al grande pubblico un centinaio di imprese. Aprire le porte delle fabbriche diventa un gesto fondamentale per far percepire l’importanza che esse hanno per il futuro del Paese: Open Factory serve dunque a  raccontare le aziende, a rafforzare il legame con le comunità e con i propri collaboratori, a far percepire che anche in un momento di difficoltà le fabbriche sono un valore per tutti.

La sesta edizione si svolgerà domenica 29 novembre 2020.

Open Factory Lab

Martedì 30 giugno, ore 11, L’Economia del Corriere della Sera e ItalyPost presentano la nuova edizione di Open Factory: segui la diretta del kick-off event su www.corriere.it

Le due sezioni

Open Factory avrà nell’edizione 2020 due sezioni. La prima dedicata alle imprese che il Covid hanno contribuito ad affrontarlo. La seconda dedicata a chi, con grande fatica, ha ripreso l’attività e vuole raccontare e spiegare perchè il lavoro, il fare impresa e la manifattura siano la vera forza di questo Paese.

Per scoprire come partecipare, cliccare qui.

Diventare Open Factory

Per le imprese partecipare è facile: tutte le aziende aprono le proprie porte domenica 29 novembre, dalle 14 alle 19. Si possono definire turni di visita e un tetto massimo di persone per turno, a seconda delle disponibilità fisiche e organizzative dell’azienda stessa.

Per scoprire come partecipare, cliccare qui.

Per informazioni

Contattate la segreteria organizzativa del Festival, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18: info [at] goodnet.it, tel. 0490991240

openfactory lab
video

OpenFactory Lab: visite digitali in Lago, Gabel, Saib

In occasione di OpenFactory Lab, abbiamo realizzato un viaggio virtuale in tre aziende simbolo – Lago, Gabel e Saib – che parteciperanno alla prossima edizione: clicca qui per vedere il video

Perché è importante aprire le porte delle fabbriche

Filiberto Zovico, fondatore di ItalyPost e promotore di Open Factory, racconta a Massimo Fracaro (Corriere della Sera) le novità dell’edizione 2020 della manifestazione e spiega perchè “è importante aprire le porte delle fabbriche”: clicca qui per vedere il video

Come le aziende apriranno le porte al pubblico

Raffaela Polato (Corriere della Sera) dialoga con Lago, Castagna Univel e Labomar per scoprire come queste tre aziende simbolo stanno progettando l’edizione 2020 di Open Factory: clicca qui per vedere il video

openfactory
news

openfactory
rassegna stampa